Il Medioevo alle Porte di Firenze

image_pdfimage_print

medioevo2014a

 

“Il Medioevo alle porte di Firenze” è un progetto intercomunale, nato nel 2009 su iniziativa dei Comuni di Sesto Fiorentino e Calenzano e di alcune associazioni culturali e turistiche presenti sul territorio (prime fra tutte la Pro Loco di Sesto Fiorentino e il Museo del Figurino Storico di Calenzano).
Vista la grande partecipazione di pubblico e il successo delle iniziative proposte, dal 2011 la manifestazione si è allargata ad altri comuni dell’area fiorentina (Campi Bisenzio, Lastra a Signa, Signa, Scandicci e Vaglia) tramite la firma di un protocollo d’intesa fra gli assessori alla cultura dei singoli comuni, che prevede la reciproca collaborazione per sviluppare eventi nei diversi territori. In particolare le sette amministrazioni si sono impegnate a promuovere annualmente un programma comune di manifestazioni legate al tema del Medioevo che raccolga al suo interno mostre, percorsi guidati, convegni, seminari e tavole rotonde, libri, opuscoli, feste e tornei.
Le varie iniziative sono coordinate da un comitato scientifico composto da esperti del settore dei Beni Culturali (archeologia, storia, storia dell’arte, ecc.) creato appositamente per supportare il progetto e vengono sviluppate in collaborazione con le realtà associative turistiche e culturali presenti sul territorio.