Carnevale

image_pdfimage_print

carnevale 2016 locandina pre lancio

Il Carnevale a Sesto è una tradizione pluridecennale che trova le sue radici moderne nel Carnevali dei Ragazzi organizzato dal 1956 dal Centro Turistico Giovanile e dalla Pieve di San Martino (caratterizzato da Carri allegorici e corsi mascherati), oltre alle numerose iniziative promosse dai vari circoli o oratori cittadini.

 

La Pro Loco ha ripreso nel 2010 questa tradizione connotandolo come  un evento di piazza,  evento di famiglie e ragazzi, evento per la città (da cui il legame tra Carnevale e il nome della città)

 

Il Carnevale di Sesto Fiorentino è, inoltre legato al tema di PINOCCHIO, su cui da anni prosegue un progetto inter-comunale di valorizzazioni dei legami tra questo territorio e la famosa fiaba di Carlo Lorenzini. Ricerche storiche, pubblicazioni di vari esperti identificano il territorio tra Castello, Sesto, Firenze come luoghi da cui l’autore ha tratto ispirazione e in cui ha contestualizzato il famoso romanzo. Già un progetto del Quartiere 5 di Firenze e del Comune di Sesto Fiorentino aveva individuato sul nostro territorio precise ambientazione che hanno o potrebbero avere ispirato Carlo Lorenzini nella stesura delle Avventure di Pinocchio (dall’osteria del Gambero Rosso a Colonnata, al Campo dei miracoli a Villa Gerini, al Paese dei balocchi a Sesto, sede ogni anno nel XIX secolo di una grande fiera del bestiame con annesse attrazioni di giochi e giostre).